Gattò o Gateau o Pizz’i patan: francesismi borbonesi

Cuoco! Che bella parola! Cuoco… Diceva Totó, noto attore simbolo di Napoli. Nel Settecento Napoli divenne capitale europea e centro vivace di cultura. Maria Carolina d’Asburgo giunse a Napoli nel 1768 come sposa di Ferdinando IV. La donna ha un carattere difficile e non ama la cucina napoletana ma è più sofisticata e adora i…

I rituali magici e alimentazione

Questo sabato mattina è pieno di sorprese… Una nuova collaboratrice ci spiega come gli aspetti magici e runici possano influire sulle nostre vite anche attraverso l’alimentazione. Lei è un’esperta, una donna molto affascinante, che ci lascia sempre senza parole.La carismatica Leìt Runemal, in esclusiva assoluta per ArkeoGustus. Volete scoprire come riprodurre una sua ricetta? Ecco…

Il carbones

L’azione purificante del carbone cancella il cattivo odore ed il retrogusto amarognolo del vino. Columella (12,57,1) consiglia, nella preparazione della senape, di intingere alcuni carboni ardenti al fine di aggiustare il gusto amaro ed il colore pallido del composto. Ancora oggi siamo soliti utilizzarlo per pulire, sbiancare e disinfettare la casa e gli alimenti ma…

IL GARUM: BUGIE E VERITA’

Quante sciocchezze dobbiamo ancora leggere o sentire sul garum? Personalmente ritengo, da archeologa e archeocuoca che sia giusto parlarne con cognizione di causa senza scadere nell’ovvietà, perchè credo che sia giusto non dare adito ad altri dubbi infondati su questa prelibatezza che invece viene erroneamente considerata nauseabonda. Il garum è una salsa fatta con erbe…