Ritornano gli Etruschi!!!

In esclusiva per ArkeoGustus® una news entusiasmante comunicataci dall’ufficio stampa del museo di Bologna in collaborazione con Electa Editore, tornano gli Etruschi in mostra. ArkeoGustus® vuole ricordarvi la mostra alla quale abbiamo già preso parte attraverso un piccolo excursus video con l’augurio che possa stimolarvi ed incuriosirvi. L’ambizioso progetto dedicato alla civiltà etrusca – circa…

Edictum De Pretiis Rerum Venalium

Correva l’anno 301 dopo Cristo, l’Impero romano si estendeva dalla Penisola iberica all’intero Nord Africa fino all’Asia Minore e, a nord, a Gallia e Britannia; dal 293 questa enorme estensione era retta in forma di tetrarchia, con una Pars Occidentalis ed una Pars Orientalis rette entrambe da un augusto e da un cesare. A occidente Massimiano con Costanzo Cloro,…

Anfore greche nel Tumulo della “protome equina”

La città di Cerveteri, antico nome etrusco Kaisraie, chiamata Agylla dai greci eCaere dai romani, sorge su un pianoro tufaceo circoscritto da due corsi d’acqua,a nord il Fosso del Manganello e a sud il Fosso della Mola, mentre sulle collinecircostanti, rigorosamente fuori dalle mura cittadine, furono edificate le necropoli,dal greco pólis “città” nekrós “dei morti”.All’interno…

Le anfore greche

L’attitudine espansionistica della Grecia, iniziata nella metà dell’VIII secolo a. C., si manifesta con la fondazione di numerose colonie nell’Italia meridionale e in Sicilia. La madre patria manteneva un rapporto commerciale con le nuove città e per questo, verso la fine dell’VIII secolo, inizia a fabbricare anfore destinate al trasporto delle principali materie prime prodotte:…

I vari tipi di iscrizioni

Sulle anfore spesso si trovano delle iscrizioni che indicano la provenienza del recipiente e ciò che contengono. Queste iscrizioni in base alla modalità in cui venivano realizzate potevano essere: impresse (bolli); incise (graffite); e dipinte.I bolli erano impressi nell’argilla prima della cottura, realizzati mediante un punzone che poteva essere in legno, ceramica o argilla e…

I rituali magici e alimentazione

Questo sabato mattina è pieno di sorprese… Una nuova collaboratrice ci spiega come gli aspetti magici e runici possano influire sulle nostre vite anche attraverso l’alimentazione. Lei è un’esperta, una donna molto affascinante, che ci lascia sempre senza parole.La carismatica Leìt Runemal, in esclusiva assoluta per ArkeoGustus. Volete scoprire come riprodurre una sua ricetta? Ecco…

La settima arte

Come sapete ogni tanto Arkeogustus cerca di rendersi innovativa e di staccare dalla monotonia con new entry interessanti, a mio parere. Oggi vi riporto indietro nel tempo ma non troppo. La nostra macchina del tempo si ferma in tempi più recenti grazie ad una pellicola famosa: L’amore difficile, episodio “L’avaro” di Luciano Lucignani del 1962…