Arkeorubrica: La cultura contadina in Romagna

Nella rubrica “L’orto in dispensa” non potevamo trascurare le tradizioni regionali antiche come quella Romagnola. Esiste una grande realtà museale che ci permette di gustarci visivamente i metodi agricoli di un tempo e dimenticati. Arkeogustus in esclusiva vi mostrerà in foto e video i metodi di lavorazione dei cereali grazie al l’Associazione amici della cultura…

Cynara ed il carciofo

Cynara scolymus è il suo nome scientifico e ad esso è legata una poetica leggenda della mitologia classica che vede nel Carciofo l’incarnazione di una Ninfa. Si tratta della bellissima Cynara, ninfa dai capelli color cenere, la pelle rosata e occhi verdi dalle rarissime sfumature viola. Pur avendo un animo buono e un cuore gentile…

Il pesto nella storia e la sua evoluzione

Genova, fu una delle repubbliche marinare ed è una città colma di storia e di tradizioni. Durante il Medioevo, mentre ospitava i Cavalieri Ospitaleti (poi di Malta), forniva i trasporti per la Terra Santa. Genova conquistò buona parte della Sardegna, ebbe accordi con i saraceni e persino con gli inglesi, a cui a pagamento prestò…

Le posate in tavola: la forchetta

Eccoci al nuovo appuntamento del giovedì con la rubrica della dottoressa Valentina Sgariglia, che dalla Spagna ci allieta con i suoi spunti di archeologia materiale legati al mondo della gastronomia antica. Oggi vi parleremo della forchetta. Il termine forchetta è il diminutivo di forca. Utilizzata già nell’Antica Grecia, era impiegata per cucinare e distribuire le…

Arkeorubrica: il simposio dei Sultani

ANTIPASTI Quanto sono importanti oggi gli antipasti e come si sono trasformati quasi in pietanza principale? La spiegazione ci arriva dai libri di storia della gastronomia antica che ogni mercoledì vi facciamo scoprire. Una risposta può darcela di sicuro la cucina antica mediorientale. Oggi un antipasto modesto o “mezze” può essere composto da Hommos bi-Tahina (crema di…

Arkeorubrica: Così da un terreno morto è nata una foresta

In questa rubrica del lunedì stiamo attraversando la storia dell’agricoltura per comprendere meglio i meccanismi di produzione alimentare agricola dal passato fino ai nostri giorni e per creare anche la curiosità che potrebbe spingerci ad avviare una piccola autoproduzione. Abbiamo già toccato l’argomento dedicato alla concimazione ed è per questo che ho trovato curioso e…

Le posate in tavola: il cucchiaio

Gli utensili utilizzati oggi a tavola sono: il coltello, utilizzato per sminuzzare le pietanze,la forchetta per infilzare e portare alla bocca gli alimenti solidi e il cucchiaio perraccogliere e portare alla bocca pietanze liquide o semiliquide. Vi siete mai chiesti aquando rimonta l’origine storica di questi strumenti?Oggi vi parlerò del cucchiaio.Il termine cucchiaio deriva dal…

ARKEORUBRICA: ODE AL PANE NEL SIMPOSIO MEDIORIENTALE

Nulla supera il pane che vidi un giorno passando per Karkh. Uno spettacolo imperdibile. Lo vidi dapprima nelle mani del panettiere, schiacciato e impastato sul tavolo, trasformato poi in perle saltellanti. Egli prese una perla, e più veloce del Destino, la restituì sottoforma di scudo rotondo. Come esperto nell’arte della rotazione, fece girare il pane…

Arkeorubrika: le rotazioni e la coltivazione

Fin dall’alba della coltivazione i primi agricoltori constatarono che, continuando a coltivare cereali sullo stesso terreno, la sua produttività diminuiva e i raccolti si contraevano. Ne conseguiva la necessità di abbandonare un campo dopo una serie di raccolti per coltivarne uno vergine. Con il progredire della civiltà in età protostorica, sulle sponde del Mediterraneo si stabilì il sistema della…

L’olio dei Liburni

Apicio nel suo De Re Coquinaria, ci trasmette tanti saperi e ci suggerisce anche le tante virtù dei cibi più pregiati. Uno di questi era l’olio d’oliva. Un alimento costoso e per ricchi e che ci suggerisce spesso. Quando menziona l’olio dei Liburni però fa riferimento alla Croazia. Questo alimento fu molto celebre in antichità…