Ritornano gli Etruschi!!!

In esclusiva per ArkeoGustus® una news entusiasmante comunicataci dall’ufficio stampa del museo di Bologna in collaborazione con Electa Editore, tornano gli Etruschi in mostra. ArkeoGustus® vuole ricordarvi la mostra alla quale abbiamo già preso parte attraverso un piccolo excursus video con l’augurio che possa stimolarvi ed incuriosirvi. L’ambizioso progetto dedicato alla civiltà etrusca – circa…

L’acqua: elemento trascurato ma fondamentale

Stamattina abbiamo introdotto l’argomento sui nostri canali social ma è comunque importante provare a trovare delle testimonianze archeologiche e storiche su un elemento imprescindibile per la nostra vita che spesso non viene assolutamente trattato. L’acqua era alla base di molte bevande, come l’idromele, la birra e certi vini leggeri. Succedeva molto costantemente che venisse bevuta…

Le anfore e i suoi contenuti: il vino

Quando si parla di anfore, si ricorda sempre la loro funzione, ovvero quella di trasportare beni alimentari come il vino, l’olio, il pesce e i suoi derivati. Per i nostri antenati eranosemplici contenitori, per noi archeologi sono il faro che ci permette di identificare: la cronologia, il contenuto, l’origine della produzione ceramica, i traffici commerciali,…

Lo facciamo aromatizzato… Il miele.

Tra le molte collaborazioni di ArkeoGustus® non potevamo citare una realtà Toscana davvero eccellente. La produzione propria dei mieli è davvero eccellente, provare per credere e se non ci credete andate a spulciare le nostre archeoricette per scoprirlo. Loro sono l’azienda Signorini. Per informazioni e contatti scriveteci o visitate il sito e aggiungendo alla richiesta…

LA BIRRA

I cereali più utilizzati per la produzione di questa notissima quanto antichissima bevanda erano, prima di tutto, l’orzo, i grani nudi, triticum, il miglio, il miglio a grappolo, l’avena e il sorgo. In antico Egitto, per esempio, veniva prodotta a partire dall’utilizzo del pane, ossia delle gallette d’orzo o frumento. Una buona parte di queste…

Carne di porco e lenti… Tradizione medievale

<<Poni a cuocere le lenti con carne di porco fresca o insalata, e dalle a mangiare, pur così senza ova e cascio>> cit. Anonimo toscano Chi di noi non ha mai mangiato della carne di maiale in vita sua alzi la mano, perché oltre ad essere un prodotto facilmente reperibile è per questo anche poco…

La ceramica da cucina

Oggi vorrei parlarvi di due tipologie di ceramiche utilizzate in cucina: la ceramica a vernice rossa interna e la ceramica africana da cucina.La ceramica a vernice rossa interna è caratterizzata per il corposo strato di rivestimento che riveste i tegami e i coperti. Il rivestimento, di colore rosso scuro, impermeabilizzava e rendeva antiaderente il tegame….

DEI PIATTI VELOCI…del Medio Oriente

La nostra Arkeorubrica del mercoledì ci allieterà con una ricetta molto fast food ma veramente antica. Parliamo sempre di Medio Oriente il mercoledì ma mai come in questo periodo di ripresa, cosa molto gradita è mangiare rapidamente per recuperare a lavoro. Noi siamo sempre per il mangiar piano e di gusto ma qui si va…

Storia della Frisella

Oggi parliamo del pane ma non del solito, scopriremo assieme come nasce la “frisella” nel concetto di recupero alimentare. Da sempre il pane duro viene riutilizzato per svariate ricette, dalle polpette all’accompagnamento per gli intingoli, senza dimenticare le zuppe. Mai dare per scontato un alimento così prezioso. Infatti le sue origini risalgono a circa il…

Arkeorubrica: l’orto in dispensa

Nuovo episodio per questa rubrica che ci parla di coltivazione, di terreni e tradizioni agricole. Oggi voglio condividere con voi una chicca sulla posata preferita dai contadini: il cucchiaio. “I ricchi proprietari terrieri conservavano il cucchiaio in cucina, in una guaina di cuoio o di stoffa, e li usavano quotidianamente per consumare il proprio pasto,…