Una milza ripiena di storia

’O Castiello e tu Quanta logge stasera chiéne ‘e gente! Se spérdono p’ ‘o ciélo tanta vòce resate e suòne. Tutte so’ cunténte. Ncopp’ ‘o Castoéllo sta allumata ‘a Cròce. E tu addo stàie? Quant’anne so’ passate? So’ passate tant’anne ‘a chella sera! Giuvanuttiélle, stévemo appuiate, ffelice e spenziarate, a na ringhiéra, e guardàvemo ‘o…

Gustum de precoquis: l’antica Roma a tavola

La cucina per gli antichi romani era un argomento molto serio e non solo per il cibo portato a tavola ma per il valore sociale, politico ed economico che veniva fuori dai discorsi fatti proprio durante i pasti. Ancora più importante era l’antipasto o gustatio, per esempio, che serviva a mettere i commensali del giusto umore per…