Arkeorubrica: Così da un terreno morto è nata una foresta

In questa rubrica del lunedì stiamo attraversando la storia dell’agricoltura per comprendere meglio i meccanismi di produzione alimentare agricola dal passato fino ai nostri giorni e per creare anche la curiosità che potrebbe spingerci ad avviare una piccola autoproduzione. Abbiamo già toccato l’argomento dedicato alla concimazione ed è per questo che ho trovato curioso e…

Arkeorubrika: le rotazioni e la coltivazione

Fin dall’alba della coltivazione i primi agricoltori constatarono che, continuando a coltivare cereali sullo stesso terreno, la sua produttività diminuiva e i raccolti si contraevano. Ne conseguiva la necessità di abbandonare un campo dopo una serie di raccolti per coltivarne uno vergine. Con il progredire della civiltà in età protostorica, sulle sponde del Mediterraneo si stabilì il sistema della…

Arkeorubrica: l’orto in dispensa cap. 2

Progettare l’orto Nelle famiglie contadine la collaborazione diventa elemento fondamentale per portare avanti un discorso di produzione agricola, tanto è vero che già dagli anni trenta si è cercato di proporre dei modelli di studio analitico proprio sullo sviluppo del settore agricolo, con Harris e le sue classificazioni. La classificazione famigliare promossa poi da Boguky…

L’orto in dispensa: capitolo 1

Dalla terra al piatto Non c’è modo di descrivere il piacere che regala il coltivare e raccogliere gli ortaggi e i frutti del proprio campo e proporli sulla tavola. Senza trascurare l’approvvigionamento di prodotti freschi e di stagione pressocchè per tutto l’anno, con un vantaggio anche in termini economici. Columella nel De re Rustica diceva:…

Arkeorubrica – L’orto in dispensa

Storia delle fonti Partendo dalle fonti storiche è possibile fare un’analisi certa, non solo di come si è evoluta la cucina ma anche di tutto quello che c’è dietro la produzione di eccellenze alimentari. Catone, Columella, Varrone, Palladio sono solo alcuni dei nomi più importanti sulla trattatistica agricola. Le prime grandi civiltà ebbero due centri:…